Bracciali in caucciù per le dame dell’OFTAL!

Ciao a tutti….eccomi di nuovo quì per  parlarvi di un lavoro molto importante che ho fatto per la mia amica Mamy . Dunque sono dei bracciali in caucciù bianchi e azzurri proprio come i colori delle “Dame dell’OFTAL” è così che si chiamano le volontarie che accompagnano,sostengono aiutano i malati i disabili i pellegrini che si recano in pellegrinaggio nei luoghi come Lourdes e Terrasanta!  Vi vorrei far vedere le foto così parleranno loro per me! Eccole

Vorrei fare ancora un’ulteriore ringraziemento alla mia amica Mamy che mi ha dato l’opportunità di creare questi bracciali per delle persone veramente SPECIALI che si occupano degli altri senza aspettarsi nulla in cambio,devo dire che per me è stato un’onore creare questo per loro! Un’abbraccio virtuale a tutti coloro che passeranno di quà Angel.

Annunci

Ultime novità le cavigliere!

 LA CAVIGLIERA!!!
Questo è l’argomento del giorno!!!
Vorrei raccontarvi la storia di questo di gioiello…..può essere realizzato in oro,argento o in altro metallo……prezioso o semiprezioso che è tipicamente indossato dalle ballerine della danza del ventre alle caviglie,da cui deriva il nome.
Assomiglia ai bracciali….e rievoca l’origine mediorientale. Lo scopo di portare un monile alle caviglie durante la danza del ventre consiste nel produrre un suono caratteristico che accompagna i movimenti della ballerina.
Secondo le mode attuali,è frequente l’uso della cavigliera anche a chi non fà la danza del ventre, ma bensì viene usato come accessorio femminile che evidenzia e mette in risalto la caviglia e di conseguenza il piede…..che è ritunuto,dagli amanti del feticismo,un elemento di particolare sensualità. In questo caso la caviglierea non presenta sonagli,ma viene indossata per la sua pura e semplice funzione estetica. Talvolta e non di rado se indossata sulla caviglia destra vuole indicare un comportamento sessuale libero anche in donne sposate!!!!
Care mie attenzione a dove la si indossa allora……intanto ecco le foto!!!

UN   SALUTO  SPECIALE  A  TUTTI  I  LETTORI…….ASSIDUI!!! CIAO ANGELA

Bracciali moda estate 2011!

Per dare un tocco in più al nostro look a volte basta poco! Noi donne non sappiamo uscire di casa senza setirci a nostro agio e senza aver indossato i nostri accessori e bijoux…..rigorosamente abbinati al nostro look!!! Allora io ho una proposta interessante….che continua la collezione Estate 2011 ! Quelli che stò per mostrarvi sono dei bracciali coloratissimi,assolutamente adatti anche per la spiaggia,da abbinare ai nostri costumi o parei…..tanto da farvi fare una bellissima figura con le vostre vicine di ombrellone!!! Allora non voglio perdere altro tempo e vado a mostrarveli………………………………………………

Colorati….realizzati con del cordino cerato,hanno una chiusura a T importante dove ho aggiunto dei charms abbinati al colore del bracciale!!!

Bianco è il colore per eccellenza dell’estate!!!Eccolo con una proposta semplice e fresca,ha una perla bianco latte abbinata e un fiore!!

Turchese….turchese…..turchese…….ecco un’altro colore simbolo di mare….cielo….e…..bè ditemi voi se non merita!!!    Ha un cuore in metallo e dei cuoricini in vetro di murano !

Lilla……wow che colore estremamante delicato!                                                              Molto molto carino,questo è un pò diverso dagli altri ha un charms arricchido da cristalli!

Nero….nero…..always nero!!!                            Ne stò facendo bella mostra è già questo me lo sono voluto regalare e devo dire che è piaciuto molto!!!

Verde……perle in giada verde e cuoricino che spicca nella chiusura un pò stile indiano!    Che dire anche di questo?Io ne sono molto contenta di averli realizzati e voi che ne pensate?                                                          VORREI MOLTI MOLTI COMMENTI ALLORA COSA STATE ASPETTANDO

************************* CIAO BACI A TUTTI ALLA PROSSIMA ANGELA***************

Bracciali bangles.

Di bracciali ce ne sono di tanti tipi diversi….ma quelli indossati tutti insieme e che sono un tormentone per chi
li indossa sono i bangles! Si trovano ovunque,nella bancarella etnica,al supermercato,nei negozi di
abbigliamento….sono vistosi,ingombranti,colorati,ma nonostante questo vanno indossati multipi.      
 Ci sono di plastica, di legno, di metallo, anche decorati a mano così si rendono unici ed originali….si
possono personalizzare rivestendoli con stoffe colorate, con del cotone,con la lana ecc………..
 Invece io ve li voglio proporre così,a dire la verità li avevo già fatti ma a grande richiesta eccoli di nuovo….
 ———————————–UN SALUTO ANGELA—————————————————————–                    

Novità bracciali primavera 2011

Ciao….vorrei introdurre ciò che stò per mostrarvi con delle informazioni al riguardo.             Allora voglio parlarvi del cuoio che è il materiale principale con cui ho realizzato questi bracciali.

Il cuoio un materiale naturale,utilizzato fin dall’antichità per costruire giacigli e oggetti di abbigliamento.I primi ad impiegare il cuoio per realizzare decorazioni furono gli Arabi,che insegnarono agli Spagnoli il procedimento per la lavorazione. Quest’ultimi utilizzarono il cuoio per tappezzare anche fodere per sedili e rilegare libri. In Italia,durante il Rinascimento,il cuoio fu impiegato per l’arredamento o per i pannelli murali oppure e in legatoria. Più tardi  fù usato in altri modi: intarsiato,sbalzato,damascato. Nel XVII secolo cominciò a diffondersi il cuoio Marocchino….usato maggiormente per proteggere scrivanie,cofanetti preziosi oppure mobili.

Ho utilizzato il cuoio colorato:bianco,blu,nero,prugna,grigio e rosso.                                           Ecco le foto…………………….

Il cuoio è rotondo o piatto…unito a più fili, con degli accessori argentati a foro largo stile pandora…..come la moda detta!!!                                                                                              BELLA QUESTA COLLEZIONE ?  Lasciate un commento un suggerimento se vi và…..è molto gradito….ciao Angela ^_^

Galleria

BIJOUX STILE PANDORA!

Questa galleria contiene 1 immagine.

Buon giorno a tutti!!! Questa mattina sono quì per farvi vedere le ultime crazioni direi un pò diverse dal solito….lo stile è detto pandora . Per chi è a digiuno su questo argomento sono dei bijoux realizzati con dei crystal … Continua a leggere

Bracciali a più fili.

Eccomi   per  farvi  viedere   gli  ultimi  bracciali   che  ho  creato……..ispirati dal filo armonico…..interrotti e poi  uniti da un’unico gancio a T !                                                        Ecco  le  foto………….

Il primo  l’ho voluto   creare con tanti piccoli cipollotti in sw….cristal…..uniti da un ponte in strass !                                                                                                                                      Mentre   nella  foto  sotto ne ho fatto uno con gli sw turchesi e perline turchesi e l’altro invece sempre cipollotti di sw neri mezze baguette nere e baguette intere di un colore iridescente !

BENE  ALLORA  CHE  DITE ?  Devo dire che indossati danno un bell’effetto!

CIAO  A  TUTTI  ALLA  PROSSIMA  VOLTA KISS *_* ANGELA

PALIO MADAMA MARGARITA II° PARTE

 
Come vi ho già detto mancano solo due giorni all’inizio della bellissima manifestazione!!!!!
Da questa sera il centro storico del paese viene chiuso per permettere ai Rioni di
iniziare i preparativi. Domani Venerdì sarà un giorno importante….si lavorerà tutta la notte
per montare i diversi scenari che ogniuno avrà deciso di illustrare.
E bello girare per le vie del paese….senza auto,solo gente che collabora…..(e anche qualcuna
che allunga l’occhio per catturare le novità)……persone che lavorano intensamente per far si
che l’addobbo riesca nel migliore dei modi.
QUESTE ALCUNE SCENE DELL’ADDOBBO……….
Non so se riesce a percepire la bellezza di questa rievocazione…..comunque l’aria che
si respira è come fare un tuffo nel passato !!!!!
Il bello viene anche la sera quando senza l’aiuto dell’illuminazione stradale…..sembra
proprio di ritrovarsi nel 1500!!!!
Ogni rione rappresenta momenti di vita quotidiana…sia dalla parte dei nobili,che dalla parte
della plebe.
POI C’E’ IL CORTEO STORICO che si tiene la Domenica mattina!
Ogni Rione con il suo corteo…e poi c’è anche la Madama a cui viene consegnato il Palio….
che alla fine della contesa a cavallo la Domenica sera verrà assegnato al Rione vincitore!!!!
IO VI INVITO UFFICIALMENTE TUTTI A VENIRE E’ VERAMENTE UNA COSA
STUPENDA!!!!
P.S. Dimenticavo…….tutti quei bracciali che ho realizzato li ho
fatti in onore di questa festa e devo dire che stanno andando a
RUBAAAAA!!!!!!
 

PALIO MADAMA MARGARITA I°PARTE

 
ALLORA SONO QUI’ PER PARLARVI DI UNA MANIFESTAZIONE IMPORTANTE,
CHE SI SVOLGE A CASTELMADAMA,UN RIDENTE PAESE CHE SI TROVA A
40 Km DA ROMA E CHE E’ IL MIO PAESE DI ORIGINE.
 
IL PALIO MADAMA MARGARITA d’AUSTRIA!!!!
 
Un pò di storia:Margherita D’Austria,naque  nell 1522 da una relazione tra Carlo V e
una domestica,fu sottratta alla madre per volere del padre e cresciuta in una famiglia
nobile.A 7 anni fu promessa sposa a Alessandro de Medici,nipote di papa Clemente VII.
Le nozze furono celebrate il 13 Giugno del 1536.Durante il sontuoso banchetto vi fu
un’eclissi solare e il fenomeno fu interprepato come segno di sventura.Sei mesi dopo 
Alessandro fu ucciso in una  congiura.Margherita fu amorevolmente consolata dal giovane
cognato Cosimo,il quale la chiese in sposa.Ma Carlo V,che aveva bisogno dell’appoggio di
Roma,propose alla figlia le nozze con il nipote di Papa Paolo III,Ottavio Farnese.
La giovane non gradì,perchè considerava i Farnesi come nobili di seconda categoria,lei
che era sempre stata abituata all’alta nobiltà dei Medici.Margarita capitolò sposando Ottavio
il 12 ottobre 1538,per far capire quanto non desiderasse le nozze si presentò vestita a
lutto e si mostrò capricciosa e superba.Nel 1545 diede alla luce due gemelli che chiamò
Carlo(che morì da piccolo) e Alessandro (il grande condottiero).Ben presto le cose cambiarono,
quando nello stesso anno papa Paolo III conferì al padre di Ottavio,Pier Luigi Farnese,il
titolo di Duca di Parma e Piacenza.L’atteggiamento di Margarita fu diverso e incominciò a
sostenere la famiglia,perchè prima o poi sapeva che sarebbe diventata sovrana di uno
stato se pur piccolo.Diventò un’abile diplomatica quando il padre di Ottavio fu assassinato,
e il ducato passò a lui.Fu dispsposta anche a sacrificare il figlio Alessandro mandandolo
alla corte di Filippo II di Spagna,dopo aver ottenuto la restituzione di Piacenza.Si traferì
da Piacenza nei Paesi Bassi dove governò affianco al figlio.Morì ad Ortona(in Abruzzo) all’età
di 64 anni in completa solitudine,per sua espressa volontà.
 
Ecco questa è la storia……mentre il Palio Castellano nasce nel1982 all’interno
dell’associazione Pro Loco,grazie all’idea dell’allora presidente e
segretari,per rievocare la venuta a CastelMadama nel 1538 di MadamaMargherita d’Austria
che diede il proprio nome al nostro Comune.
CastelMadama venne diviso in quattro rioni,con propri colori,gonfalone e bandiera.
 
Rione Borgo,con i colori Nero,Rosso e Bianco.
 
 
Rione Castelluccio con i colori Blu,Giallo e Verde.
 
Rione Empolitano con i colori Giallo,Rosso e Viola.
Rione Santa Maria della Vittoria con i colori Bianco,Nero e Verde.
 
La festa si svolge in due giorni,secondi sabato e domenica di Luglio,ed è divisa in
tre fasi:addobbo,corteo e contesa a cavallo.
Nella prima giornata i rioni si sfidano sull’addobbo,con ricostruzioni storiche
 cinquecentesche e animazioni pomeridiana e notturna.
Nella seconda giornata sfilano invece i cortei rionali nella mattina,nel pomeriggio
c’è la contesa a cavallo suddivisa nelle gare del saraceno,delle bandierine e della corsa.
Il rione che al termine delle due giornate avrà riportato maggior punteggio sulle tre
prove si aggiudica il Palio,quello che invece avrà conseguito il miglior punteggio soltanto
sull’addobbo e nel corteo si agiudicherà il titolo di Rione Nobile.
…………..E NON FINISCE QUI’………….